News / giovedì 2 December 2021

Nuovi moduli Ticket e Gestione anomalie

Nuovi moduli Ticket e Gestione anomalie

Mille richieste d’intervento? Ti scordi delle revisioni programmate perché ancora usi il calendario cartaceo? Quando fai una verifica non sai come segnalare la presenza di un’anomalia?  Se operi nel settore antincendio o manutenzione impianti e sei alla ricerca di un unico strumento che ti aiuti a gestire tutto questo,  allora non puoi perderti le ultime novità di Smart.1!

Per organizzare al meglio il tuo lavoro i nostri tecnici hanno pensato a due soluzioni, fruibili anche da App, che cambieranno il modo di effettuare le manutenzioni.

Di cosa stiamo parlando?

Scopri i nuovi moduli Ticket e Gestione anomalie

Tra le soluzioni più interessanti per Fireproof e Maintenance troviamo sicuramente il modulo Ticket e quello per la Gestione delle anomalie.

Ecco qualche specifica interessante.

Modulo ticket

A chi serve il modulo ticket? A chi necessita di organizzare in maniera precisa e accurata gli appuntamenti per la revisione, la manutenzione e gli interventi sugli impianti.

Grazie alla nuova interfaccia grafica, il calendario ti permette non solo di vedere gli appuntamenti, ma di gestirli trascinandoli direttamente sul giorno e l’ora in cui vuoi che vengano programmati. Puoi farlo sia dal gestionale che da App. Inoltre, potrai anche optare per la generazione automatica dei ticket in base alle scadenze. Se vuoi vedere tutti i dettagli di come funziona il nuovo ticket li trovi qui.

Modulo gestione anomalie

Durante le tue manutenzioni ti è capitato di trovare delle anomalie e di non sapere dove registrarle? Le semplici note non bastano? Ecco perché abbiamo pensato di creare il modulo gestione anomalie: in questo modo durante la manutenzione potrai registrarle direttamente nell’apposita schermata e renderle visibili anche nella scheda riepilogativa. Nel tempo potrai prendere immediatamente visione sia del fatto che su un impianto vi fossero anomalie sia quante di esse siano; per maggiori dettagli, cliccando sull’apposito tasto, potrai scrivere nelle note quali anomalie sono state registrate, e successivamente risolverle per dare piena verifica dell’impianto.

Se vuoi approfondire maggiormente questa tematica, ecco un breve articolo che ti riporta alla gestione anomalie.

Potrebbe interessarti anche...